CORSO BLSD per operatori sanitari

Sabato 2 Marzo 2019


OBIETTIVO 

BLSD E' LA SIGLA (BASIC LIFE SUPPORT - DEFIBRILLATION) DELLE MANOVRE DA COMPIERE PER INTERVENIRE IN CASO DI ARRESTO CARDIACO. L'arresto cardiaco improvviso (o "morte cardiaca improvvisa") è un evento che colpisce nel mondo occidentale centinaia di migliaia di persone ogni anno. Si può calcolare 1 arresto cardiaco improvviso per mille abitanti per anno: ciò significa in Italia (58 milioni di abitanti) un'incidenza di 50 - 60 mila casi ogni anno. Per la maggior parte si tratta di individui in età ancora giovane, spesso ignari dei fattori di rischio da cui sono affetti, dove l'arresto cardiaco è la prima manifestazione di patologie che possono essere curate efficacemente.
I dati degli studi clinici hanno dimostrato che queste persone, se soccorse prontamente ed in maniera adeguata, hanno buone probabilità di ripresa. L'importante è riconoscere la situazione di emergenza, chiamare il 118 e in attesa dell'arrivo dell'ambulanza, agire con manovre che sostituiscono le funzioni vitali interrotte ( BLS: Basic Life Support ovvero supporto di base delle funzioni vitali ) e, se è disponibile un defibrillatore, tentare di ripristinare il battito cardiaco con la defibrillazione. Tutti possono imparare come intervenire in caso di arresto cardiaco: il progetto BLSD della CRI si propone di diffondere le manovre di BLS e defibrillazione precoce tra tutto il personale della CRI e la popolazione italiana, nel rispetto della normativa in vigore.
AL TERMINE DEL CORSO VERRA' RILASCIATO ATTESTATO BLSD (validità biennale)

PROGRAMMA

Ore 09.00 - 09.30 
Registrazione partecipanti, presentazione del gruppo docenti e del corso, tutoraggio e ritiro pre-test
Ore 09.30 - 10.20 (Lezione in aula)
● Fondamenti del BLS e della defibrillazione semiautomatica precoce
● Fasi del BLS
● Efficacia e sicurezza delle manovre di rianimazione cardiopolmonare e di defibrillazione
● Algoritmi di intervento
● Utilizzo della cannula di Guedel
● Soccorso in caso di ostruzione delle vie aeree da corpo estraneo
● Utilizzo dell’aspiratore
● Le modalità delle comunicazioni con la Centrale operativa
● Piano di intervento interno  della  struttura sanitaria per arresto cardiorespiratorio
Ore 10.20 - 10.30 10 min Pausa caffè
Ore 10.30 - 12.50
-  Addestramento a gruppi (rapporto istruttori/allievi = 1/6) Fasi del BLSD
● fase A: pervietà delle vie aeree
Tecniche:
Iperestensione del capo, sollevamento del mento
● fase BC: GAS e segni di circolo, polso carotideo, RCP
Tecniche:
CTE, ventilazione artificiale con pallone autoespansibile
● fase D: spiegazione DAE
Tecniche:
Applicazione delle piastre (a un soccorritore); applicazio ne delle piastre a due soccorritori con CTE in corso)
● Addestramento alle tecniche di disostruzione (Heimlich)
● Addestramento nella PLS
Ore 12.50 - 13.30 Pausa pranzo
Ore 13.30 - 13.40 Dimostrazione: sequenza completa BLSD non commentata e commentata
Ore 13.40 - 15.40
  -  Addestramento a gruppi: Sequenza BLSD a due soccorritori
● Sequenza BLSD con ritmo defibrillabile
● Sequenza con ritmo iniziale non defibrillabile
● Sequenza BLS senza disponibilità immediata di DAE
● Modalità per la registrazione dell'attività svolta
Ore 15.40 - 15.50 Pausa caffè
Ore 15.50 - 16.00 Tutoraggio
Ore 15.50 - 16.00 
• Valutazione Teorica
Ore 16.00 - 17.00
• Valutazione pratica
Ore 17.00 - 17.20
  -  • Questionario di gradimento e conclusione corso

Coffee break offerto dalla nostra organizzazione
AL TERMINE DEL CORSO VERRANNO RILASCIATI ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE E ATTESTATO CREDITI ECM

Iscrizione Online

 Ancona
Dal 02/03/2019 Al 02/03/2019
Assistente
€ 190,00 + IVA
Medici
€ 250,00 + IVA
Registrati

Relatore

Dott. Andrea Carsetti

A Giugno 2016 ha conseguito il diploma di Specializzazione in Anestesia, Rianimazione e Terapia Intensiva con il massimo dei voti presso l’università Politecnica delle Marche.
Da Luglio 2016 ad Agosto 2017 fu Dirigente Medico di I Livello - UOC Anestesia e Rianimazione presso l’Ospedale “A. Murri” di Fermo.
Dal 2017 ad Oggi è Dirigente Medico di I Livello - SOD Clinica di Anestesia e Rianimazione Generale, Respiratoria e del Trauma Maggiore presso Azienda Ospedaliero Universitaria - Ospedali Riuniti di Ancona.
Dal 2011 è diventato Socio Italian Resuscitation Council (IRC), Istruttore sanitario BLSD – Basic Life Support and Defibrillation e Socio della Società Italiana di Anestesia, Analgesia, Rianimazione e Terapia Intensiva (SIAARTI).
Dal 2014 Istruttore PBLSD – Pediatric Basic Life Support and Defibrillation Italian Resuscitation Council (IRC) ed è Vice-presidente dell’Associazione di Promozione Sociale “Emergenza Territoriale” di Osimo (AN).
Nel 2015 è diventato Socio European Society of Intensive Care Medicine (ESICM).
Dal 2011 ad Oggi è relatore in diversi congressi e convegni Nazionali e Internazionali ed è autore di numerose pubblicazioni.