CHIRURGIA PLASTICA PARODONTALE E RIGENERATIVA SU DENTI E IMPIANTI

02-03 Ottobre 2020 / 30-31 Ottobre 2020 / 13-14 Novembre 2020 /04-05 Dicembre 2020

Argomento:Chirurgia

Sede del corso: NH Hotel Padova– Via N. Tommaseo 61 – 35131 Padova (PD)

Orario del corso:
 Venerdì dalle ore 09.00 alle ore 17.30 / Sabato dalle ore 08.45 alle ore 13.00

OBIETTIVI DEL CORSO
“Questo corso avanzato si rivolge al clinico che vuole migliorare i risultati attesi nel trattamento delle problematiche estetiche e ricostruttive in Chirurgia Plastica Parodontale e Rigenerativa su denti e impianti.
E’ prevista la proiezione di video chirurgici al microscopio operatorio, esercitazione sui tessuti animali e/o simulatori e discussione di casi clinici. L’impostazione del corso è sia tecnica (studio ed esecuzione step by step delle procedure) che scientifica (comprensione biologica delle scelte terapeutiche e analisi della letteratura scientifica correlata), al fine di migliorare sia le capacità clinico/chirurgiche sia la conoscenza scientifica per mezzo della letteratura internazionale più accreditata.”
 
1° incontro: 02-03 Ottobre 2020
BASI DI CHIRURGIA PLASTICA PARODONTALE E TECNICHE SU RECESSIONI SINGOLE
• Introduzione: la Chirurgia Plastica Parodontale e Peri-Implantare in prospettiva storica 
• Anatomia chirurgica e caratteristiche dei tessuti molli parodontali e peri-implantari 
• Regole per il disegno dei lembi e delle incisioni 
• Modalità di rilassamento dei lembi in chirurgia mucogengivale 
• La stabilizzazione della ferita: la scelta della sutura 
• Tipologie di suture in chirurgia plastica parodontale 
• Modello di guarigione delle ferite parodontali 
• Concetti di estetica per la chirurgia plastica parodontale: linea del sorriso, parabole gengivali, biotipo tissutale 
• La chirurgia ossea-resettiva nei casi estetici 
• L’aumento del tessuto cheratinizzato parodontale: indicazioni e tecniche 
• Eziologia delle recessioni gengivali 
• Diagnosi e classificazioni delle recessioni 
• La sensibilità radicolare e i trattamenti non chirurgici delle recessioni 
• Fattori prognostici nella chirurgia delle recessioni 
• Fattori per la selezione della tecnica chirurgica 
• Criteri di successo clinico ed estetico in chirurgia mucogengivale 
• La microchirurgia in Chirurgia Plastica Parodontale 
Tecniche chirurgiche per recessioni singole (parte 1) 
• Il Lembo Spostato Coronalmente (CAF): indicazioni, modello di guarigione, risultati attesi 
• Innesto Epitelio-Connettivale: indicazioni, modello di guarigione, risultati attesi 
• Tecnica combinata: CAF su precedente innesto epitelio connettivale (tecnica 2 fasi) 
 
2° incontro: 30-31 Ottobre 2020 
TECNICHE SU RECESSIONI SINGOLE E MULTIPLE (PARTE I)
Tecniche chirurgiche per recessioni singole (parte 2)
• Il Lembo Spostato Coronalmente con l’innesto di tessuto connettivo: indicazioni, modello di guarigione, risultati attesi
• Il tessuto connettivo da prelevare: caratteristiche anatomiche ed istologiche
• Il prelievo dal palato di tessuto connettivo e le sue modalità: indicazioni e tecniche
• La copertura radicolare completa nelle recessioni con perdita di attacco: oltre i paradigmi di Miller
• Il lembo a busta e l’innesto di connettivo: indicazioni, modello di guarigione, risultati attesi
• Il Lembo Spostato Coronalmente con amelogenine: indicazioni, modello di guarigione, risultati attesi
• Il Lembo Spostato Coronalmente con matrice in collagene: indicazioni, modello di guarigione, risultati attesi
• Il Lembo spostato lateralmente: indicazioni, modello di guarigione, risultati attesi
• Il Lembo spostato lateralmente con l’innesto di tessuto connettivo
• Il lembo a doppia papilla spostato coronalmente con l’innesto di tessuto connettivo
• Le complicanze post chirurgiche
• I protocolli post chirurgici
• Le recessioni associate a lesioni dello smalto: modalità di diagnosi e di ricostruzione
• Le recessioni associate a lesioni dello smalto: tecniche di copertura radicolare
• Le recessioni multiple: indicazioni e tecniche
• Recessioni multiple: CAF con o senza incisioni verticali
 
3° incontro: 13-14 Novembre 2020
TECNICHE SU RECESSIONI SINGOLE E MULTIPLE (PARTE II)
• Recessioni multiple: CAF con innesto di connettivo
• Recessioni multiple: CAF con matrice in collagene
• Tecnica a tunnel per recessioni multiple
 
CHIRURGIA RIGENERATIVA SU DENTE
• La diagnosi clinica e radiografica dei difetti infraossei
• Prognosi del trattamento nei difetti infraossei
• Principi biologici della chirurgia rigenerativa (GTR)
• Il disegno del lembo in chirurgia rigenerativa
• Tecniche di preservazione dei tessuti interprossimali: preservazione modificata e semplificata della papilla
• Il debridement del difetto infraosseo e tecniche di levigatura radicolare
• Modalità di trattamento del difetto infraosseo: la scelta del biomateriale
• Modalità di trattamento del difetto infraosseo: la scelta della membrana
• Combinazioni membrane e biomateriali
• Le amelogenine nel difetto infraosseo
• La sutura del lembo
• Protocollo post chirurgico, complicanze, risultati attesi dalle diverse metodiche
• La selezione della tecnica rigenerativa più appropriata al caso clinico
• La rivalutazione finale dei risultati
 
4° incontro: 04-05 Dicembre 2020
CHIRURGIA PLASTICA E RIGENERATIVA PERI-IMPLANTARE
• Le creste edentule: modalità di ricostruzione dei tessuti molli
• Cambiamento dei tessuti duri e molli dopo l’estrazione dentaria
• La preservazione dell’alveolo: indicazioni ed aspettative cliniche
• Tecniche chirurgiche nella preservazione dell’alveolo
• Gli impianti in zona estetiche: regole di posizionamento
• Aumento dei tessuti duri: indicazioni e limiti
• La rigenerazione ossea guidata (GBR): procedura step by step
• Membrane e biomateriali per GBR
• Criteri di scelta per la manipolazione dei tessuti molli
• Indicazioni per impianti 1 or 2 stages
• Papille inter-implantari
• Impianti post estrattivi in zona estetica: indicazioni, limiti e aspettative
• La gestione dei tessuti molli per impianti post estrattivi
• Aumento dei tessuti molli in implantologia
• Modalità di gestione dei tessuti molli in relazione al sito implantare: zone posteriori e zone estetiche
• Lembo posizionato apicalmente e gengivectomia
• Innesti di connettivo
• Roll technique
• Matrice in collagene
• Innesto epitelio connettivale
• Lembo per ricostruzione delle papille
• La gestione con il provvisorio e la finalizzazione del caso
• Copertura di recessioni su impianti
 
 
La quota d’iscrizione per l’intero percorso formativo è di € 3.300 + IVA
Per confermare l’iscrizione è necessario il pagamento di un acconto di € 1.000 + IVA
Il saldo, pari a € 2.300 + IVA, dovrà essere effettuato obbligatoriamente entro l’inizio del Corso.
 
Lo strumentario chirurgico ed il materiale monouso per le prove pratiche verranno forniti in sede di Corso.                                                                   
Si consiglia di portare con sè il sistema ingrandente che si utilizza nella propria pratica quotidiana.

La quota include: servizi ristorativi (light lunch e coffee-break) durante le giornate di lavoro
N. 2 cene sociali in occasione del 2° e 4° incontro (Venerdì 30 Ottobre | Venerdì 04 Dicembre)
 
 
 

Iscrizione Chiusa


Relatore

Dott. Francesco Cairo

Docente di Parodontologia presso il corso di Laurea in Odontoiatria dell’Università di Firenze. È autore principale o co-autore di circa 100 articoli scientifici e relatore in congressi internazionali su tematiche inerenti la chirurgia mucogengivale su denti/impianti e l’efficacia delle tecniche di chirurgia parodontale. Ha vinto numerosi premi di ricerca clinica a livello internazionale fra cui il premio H. Goldman della SIdP (4 volte), il premio Jaccard della federazione europea di Parodontologia (EFP) nel 2009 e R. Earl Robinson Periodontal Regeneration Award dell’American Academy of Periodontology nel 2013. Socio attivo della Società Italiana di Parodontologia (SIdP) e coordinatore della commissione scientifica della stessa società dal 2009 al 2013. Attualmente è componente della commissione accettazione soci attivi. Svolge attività libero-professionale limitata alla Parodontologia e Implantologia in Firenze. È membro del board editoriale del Journal of Clinical Periodontology e revisore per le più importanti riviste internazionali.